Nasce De.Sk-Art project, il design che trasforma i costi in risorse.

Standard

deskart

De.Sk-Art è un nome che non solo definisce ma anche racconta questa nuova Impresa: il Design diventa Arte attraverso la riqualificazione dello scarto.
Si punta a trasformare un costo aziendale in una risorsa commerciale attraverso un innovativo processo di produzione che guarda alla sostenibilità ambientale e alla responsabilità sociale d’azienda. Il progetto ha l’obiettivo di riutilizzare lo scarto industriale valorizzandolo mediante la produzione di prodotti di eco-design realizzati grazie alla collaborazione di diverse figure professionali quali Designers, Art director, Marketing Manager e Maestranze. Uno degli elementi di innovazione di questo progetto é proprio quello di abbracciare diverse figure che permettano di offrire un servizio a 360º alle aziende che vi si affidano: possibilità di poter commercializzare il prodotto di design creato con gli scarti in Concept-Store selezionati. Oltre alla valorizzazione degli scarti (con conseguente business generato dalla vendita dei prodotti), verrà gestita la parte di comunicazione e promozione direttamente da “TIMEtoBE” Agenzia di Comunicazione Crea.tiva cofondatrice di questa impresa, permettendo un’elasticità e una creatività su misura per ogni progetto.

Il servizio è dedicato a tutte le aziende che producono beni (e di conseguenza generano scarti di lavorazione): si parte dall’analisi degli scarti di produzione, sulla base di questi verrà ideato e progettato un oggetto di design, si realizzerà un prototipo in loco e si proporranno canali di vendita. I punti di forza sono diversi: lo sviluppo di un nuovo processo che veda le aziende limitare gli esuberi di produzione e trasformare gli scarti in un nuovo business, la mitigazione degli impatti ambientali con la conseguente riduzione dei costi aziendali e un minor sfruttamento di materie prime.

In seguito il progetto di De.Sk-Art é anche quello di investire in giovani creativi e designer offendo corsi e work Shop mentoring, tutti strumenti che possano dare vita a nuove idee.

Il progetto De.Sk_Art nasce dall’idea del designer Macs Furlan ed è basato sulla reinterpretazione dello scarto industriale su cui Macs ci sta lavorando sin dal 2008 con la Macs Design e il suo brand Ricambi Originali. L’incontro con Elisa Morandin  (Morandin Design) e Jasmine Moro (Agenzia di Comunicazione Crea.tiva TIMEtoBE) è stata determinante per la messa in pratica del progetto che ora è un vero e proprio servizio alle aziende. Elisa Morandin titolare e ideatrice di Morandin Design non solo dá nuova vita allo scarto ma é riuscita a reinterpretare il concetto di “contenitore industriale” in svariati modi. Molto attenta allo sviluppo eco-sostenibile e alla promozione del proprio territorio questo progetto nasce come punto di arrivo e di partenza per giovani imprenditori e aziende che vogliono prendere parte ad un progetto che dell’ innovazione ha fatto la sua chiave.

DESCRIZIONE PROGETTO

I Designer di De.Sk-Art saranno presenti due volte in azienda, la prima per analizzare, la seconda per creare un prototipo con la partecipazione delle Maestranze aziendali.
Step 1: Analisi degli scarti aziendali e catalogazione, reportage fotografico e video (4 ore)
Step 2: Ideazione di un proposta e presentazione prototipo in 15 gg
Step 3: Realizzazione del prototipo, reportage fotografico e video (maestranze a disposizione) 1gg
Step 4: Relazione finale: documentazione del processo produttivo con foto e video raccolti.
Step 5: Selezione di canali di vendita dove poter commercializzare il prodotto. Una vetrina in negozi e/o Concept-Store dove affittando delle zone si può esporre come se fosse uno show-room minima spesa, massimo risultato.

PREZZO
Prezzo lancio per le prime 100 adesioni €490,00 (+ iva)
Per viaggi superiori ai 100km si chiede un rimborso pari a €150,00 (+iva)

CONTATTI

Jasmine Moro
Founder and crea.tive editor @TIMEtoBE si occupa dell’immagine, della parte creativa nella Comunicaizone, promozione e immagine
bemail@timetobemagazine.com
349-1926051

Elisa Morandin
Founder @MorandinDesign CFO (chief financial officer) del progetto
design@morandincontenitori.com
0438- 651488

Ermes Tondato
Graphic & Design Developer
ermestondato@gmail.com
348-0337685

Massimo Furlan
Art Director in chief
macs.furlan@gmail.com
340-1277633

Annunci

Le ultime novità, legno riciclato, appendini, allestimenti ecosostenibili

Standard

Da un pò non scriviamo nel blog, siamo stati molto impegnati nell’ultimo periodo a realizzare nuove creazioni e allestimenti. Ora un pò di novità sono pronte!

Ecco alcuni degli ultimi lavori che abbiamo realizzato:

Allestimenti ecosostenibili per gli eventi di presentazione dei nuovi libri di Gioele Dix e, ancora prima, di Claudio Calia con ZeroCalcare alla Loggia dei Cavalieri a Treviso:

DSC_1329

9

 

 

Mobili in legno di recupero:

Panca/mobile contenitore libreria

DSC_1474

 

DSC_1471

 

DSC_1483

 

DSC_1458

DSC_1440

DSC_1411

 

Appenderia realizzata con i ritagli di cornici:

Quarter - 2

 

 

Visita il nostro sito:

www.macsdesign.it

Sliding Trick 1.0

Standard

Sliding Trick 1.0.

tav10

Il nuovo tavolo di Ricambi Originali disegnato e prodotto da Giovanni Teano e Macs Furlan.
E’ realizzato con scarti di legno e ferro e pensato per essere facilmente spostabile con le ruote. Il colore del legno è stato modificato in maniera del tutto naturale utilizzando i fondi di caffè.

tav08

tav06
I comodi scompartimenti nascosti sotto una lamina di alluminio permettono di tenere sempre a portata di mano gli oggetti per la tavola.  Si azionano tramite una maniglia laterale e la semplice pressione di un dito.

tav05
Tanks to Alessandra Squarzon per la realizzazione del set fotografico, Gaia Zuliani per le pose e ZTL Wake Up per la splendida location.

SCRAPout: UPcycling Expò – Padova dall’11 luglio 2013

Standard

993019_652322378129473_1475652460_n

SCRAPout: Upcycling Expo è una collettiva che riunisce Artisti, Designer e Artigiani da tutta Italia, la cui produzione artistica è incentrata sul riutilizzo di materiali di scarto e di recupero trasformandoli o/e assemblandoli al fine di conferirgli una nuova vita e funzione, rallentando così il processo di riciclo.

Il vernissage sarà l’11 luglio 2013 presso la Cattedrale Dell’Ex Macello Via Cornaro N°1 , PADOVA.

more info:

http://www.lamentecomune.it/

https://www.facebook.com/events/143125542560490/

1000706_10152998726165010_1591968243_n

1017286_10153019300940010_2122080930_n

 

www.macsdesign.it

www.facebook.com/ricambi.originali.it

Creative Reuse, Recycle and Upcycling. Furniture for trend setter.

Standard

Ricambi Originali è un nuovo modo di concepire l’arredamento dei tuoi spazi.
Gli oggetti e gli allestimenti che proponiamo sono tutte creazioni originali di design all’avanguardia, di alto impatto visivo e comunicativo.
La realizzazione avviene attraverso il recupero di materiale riciclato come cartone, polistirolo, gomma, plastica, legno e metalli… ricercati nei contesti industriali locali.

white around - 1

Lavoriamo con aziende, professionisti e privati. Realizziamo progetti dedicati che vestono gli spazi con carattere e originalità. Analizziamo i contesti di lavoro per capire se sia possibile riutilizzare le risorse già presenti, trasformando, integrando e rendendo nuovamente funzionali gli elementi ritenuti interessanti.

“Eco sostenibile” è una delle qualità che crediamo fondamentale nella realizzazione dei prodotti. Le produzioni Ricambi Originali infatti migliorano l’immagine di coloro che intendono distinguersi attraverso idee innovative unendo aspetti funzionali, estetici ed etici.

Composizione realizzazioni

I nostri designers lavorano in modo mirato per sposare la sostenibilità ambientale con lo stile e la qualità.
Le proposte Ricambi Originali garantiscono infatti il pregio di un design all’avanguardia, giovane e creativo,semplice ed essenziale, ma soprattutto funzionale alla valorizzazione della vostra immagine.

www.macsdesign.it

RICAMBI ORIGINALI SUPPORT ZTL WAKE UP!

Standard

wake-up-2

 

A Treviso sta succedendo una cosa straordinaria, un gruppo di ragazzi ha lanciato un messaggio che la città sta accogliendo con il massimo sostegno possibile perché Treviso, come molte altre città d’Italia ha bisogno di rinnovo e cambiamento.

Ricambi Originali sostiene tutti i ragazzi del collettivo ZTL Wake UP! perché crede che dalla creatività nasca un futuro migliore per le prossime generazioni e perché da sempre crediamo che l’innovazione, ora più che mai, è fatta dalla contaminazione.

Uno spazio libero, recuperato dal grigiore dell’abbandono è il miglior terreno per dare sfogo all’espressione di chi ha tante cose da proporre e raccontare con la creatività. Gli spazi abbandonati a Treviso sono moltissimi e per questo lanciamo il nostro grido per sostenere chi restituisce con molta fatica questi posti alla cittadinanza, dando una risposta concreta e immediata ai problemi creati dalla crisi economica.

Il collettivo è formato da studenti, lavoratori, creativi, artisti e innumerevoli persone comuni che hanno qualcosa da trasmettere alla collettività.

Domani ci sarà una grande manifestazione, conseguenza dello sgombero che i ragazzi hanno subito da parte dell’amministrazione comunale, assolutamente cieca e non disposta al dialogo.

Sono stati innalzati muri e posta sotto sequestro un’area che da 20 anni era rimasta nell’oblio dell’abbandono degradando il quartiere e di riflesso la città intera.

Invitiamo tutti a partecipare numerosi perché crediamo fermamente che queste volenterose persone e questi spazi possono essere la risposta che mai in 20 anni di amministrazione il Comune di Treviso ha saputo dare.

ZTL WAKE UP!

L’appuntamento è per domani 2 febbraio 2013 ore 15.00 alla stazione dei treni di Treviso

Il successo dell’evento La vita è DaDa

Standard

Siamo giunti al finissage per l’evento “La vita è DaDa” realizzato all’auditorium Dina Orsi di Conegliano. Un successo, a giudicare dall’interesse che ha riscosso nei media, l’esposizione che ci ha visti coinvolti con il progetto Riciclàti assieme a DARteDA e Orsi Morsi.

538462_485124744860368_156708584_n

Moltissime persone hanno attraversato gli spazi allestiti curiosando tra gli arredi realizzati tutti con materiali recuperati. Alla conferenza stampa c’erano i rappresentanti del Comune di Conegliano e tutti gli artisti che hanno reso possibile questo evento.

La mostra sarà visitabile ancora sabato 26 e domenica 27 gennaio.

Di seguito riportiamo la rassegna stampa.

Antenna3 (video e interviste)

2013.01.26 TRIBUNA E GAZZETTINO

 

2013.01.26 corriere del veneto

www.macsdesign.it