SCRAPout: UPcycling Expò – Padova dall’11 luglio 2013

Standard

993019_652322378129473_1475652460_n

SCRAPout: Upcycling Expo è una collettiva che riunisce Artisti, Designer e Artigiani da tutta Italia, la cui produzione artistica è incentrata sul riutilizzo di materiali di scarto e di recupero trasformandoli o/e assemblandoli al fine di conferirgli una nuova vita e funzione, rallentando così il processo di riciclo.

Il vernissage sarà l’11 luglio 2013 presso la Cattedrale Dell’Ex Macello Via Cornaro N°1 , PADOVA.

more info:

http://www.lamentecomune.it/

https://www.facebook.com/events/143125542560490/

1000706_10152998726165010_1591968243_n

1017286_10153019300940010_2122080930_n

 

www.macsdesign.it

www.facebook.com/ricambi.originali.it

Annunci

La vita è DaDa. 20/21 Ottobre, Conegliano (TV)

Standard

LA VITA E’ DADA

GRADINATA DEGLI ALPINI – SABATO 20 DOMENICA 21 OTTOBRE
ALLESTIMENTO ARTISTICO DEDICATO ALL’ARTE DEL RIUTILIZZO DEI MATERIALI.
IL TUTTO NASCE NEL 1916 A ZURIGO ED ORA A DISTANZA DI 96 ANNI… ARRIVA A CONEGLIANO.
EVENTO IN COLLABORAZIONE CON IL “COMUNE DI CONEGLIANO” NELL’AMBITO DELL’INIZIATIVA “CONEGLIANO CITTA’ PULITA”

Comunicato stampa:

LA VITA E’ DADA
sabato 20 ottobre dalle 10.00 alle 23.00
domenica 21 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 23.00

Il dadaismo è un movimento artistico nato a Zurigo nel 1916.
Un secolo dopo, DarTeDa propone a Conegliano un’installazione che prende spunto da questa avanguardia; una provocazione, una ri-educazione visiva e sociale.
Se per i dadaisti nulla è arte, la reinterpretazione di 100 anni dopo potrebbe essere: “tutto è arte”.

Distruggere le regole per ricrearne altre: un elemento inutilizzato prende un nuovo posto nel creato.
Ridare un senso alla materia che non muore ma, grazie alla fantasia può trasformarsi e prendere un nuovo senso. Bancali diventano panche, fioriere e porte diventano tavoli (oh! Una porta…che porta).
Pneumatici “smettono di correre” ma assumono il ruolo di poltrona (nessun pneumatico abbiamo mai dato del “poltrone”!).

Il nostro un messaggio : “l’arte e la bellezza salveranno il mondo”.

A Conegliano, quindi, proponiamo una nuova visione: “Arte da ogni pArte” vedi de riciclARTE!

…e si ripARTE; così, in un momento di crisi economica e dei valori, percepiamo il dolore e lo riscattiamo con la voglia di fare, creare, giocare, immaginare, rinascere e quindi… riciclarsi!
Uno staff creativo si improvvisa imprenditore di se stesso, delle proprie idee; fa del proprio essere un’opera d’arte da condividere con il mondo.


Lo staff di DartTeDa, insieme a Macs Design e Tegetes, Vi invita a vedere le proprie opere funzionali.
Tutto ciò che abbiamo realizzato è da vivere; una nuova sfida commerciale a favore del Made in Italy, del riuso e della riscoperta di valori semplici ma preziosi.

ALLESTIMENTO CREATO NELL’AMBITO DELL’INIZIATIVA “CONEGLIANO CITTA’ PULITA”
CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI CONEGLIANO (TV)

CON LA PARTECIPAZIONE DI:
SAVNO
ADA
PROGETTO “RICICLATI” www.riciclati.it

PARTNERS ALLESTIMENTO:
DARteDA via Montello, 5 – San Fior (TV) www.darteda.it
MACS DESIGN – RICAMBI ORIGINALI – via Einstein, 6 – Villorba (TV) www.macsdesign.it
TEGETES via Busche, 5 – 31020 VAZZOLA (TV) www.tegetes.it

CON IL PREZIOSO CONTRIBUTO DI:
BANCA DELLA MARCA
DE NARDI – PORTE DA GARAGE
DERSUT CAFFE’
CM SOGNI – DORMIRE MEGLIO PER UN BUON RISVEGLIO

Econtamination Lab / Tutto quello che è successo!

Standard

Ciao a tutti!

Ci siamo presi il tempo elaborare tutto il materiale raccolto durante i giorni del Fuorisalone di Milano ed ora abbiamo piacere di presentarvi tutto ciò che è successo a Econtamination Lab, l’evento organizzato da Equology ethic competence, in cui noi di Macs Design abbiamo curato l’allestimento con il nostro eco-brand Ricambi Originali.

Per la sua realizzazione abbiamo recuperato:

– 350 kg di bancali in legno (per la realizzazione di pareti divisorie e banconi)
– 30 pneumatici auto (per la realizzazione di fioriere verticali)
– 120 kg di tubo di cartone (per la realizzazione di controsoffitto, supporti per prodotti e panchine)
– 48 pannelli in polistirolo accoppiato cartone (per la realizzazione di espositori e rivestimenti pareti)
– 1 frigorifero vintage (per la realizzazione di espositore per prodotti)
– 30 kg di gomma e silicone (per la realizzazione di decorazioni su luci e fioriere)

Il consumo di materia prima è stato minimo e ristretto alle specifiche esigenze di montaggio, inoltre, materiali come i bancali e i pneumatici sono stati ricercati in contesti locali nella città di Milano. Questo ci ha permesso di ridurre al minimo i trasporti.

Vi raccontiamo questo perché è nella nostra politica aziendale informare su quanto sia importante ridurre al minimo l’utilizzo di materie prime e l’impatto che generiamo nell’ecosistema. Questo perché crediamo che ogni nostra azione, se ben studiata in fase di ideazione e progettazione, possa essere migliorata allo scopo di “pesare” meno non solo negli aspetti ambientali ma anche in quelli economici. Proprio così, perché il riutilizzo di materiali già semilavorati e comunque recuperati a costo quasi zero, ci permette di ottimizzare al meglio le spese sugli acquisti, pur con la possibilità di utilizzare e ottenere design e forme ricercate senza dover avvalersi di complicate lavorazioni di macchinari.

Detto questo abbiamo piacere di mostrarvi i video, le foto e i racconti di ciò che è successo ad Econtamination Lab, felicissimi che l’evento sia pienamente riuscito nel suo intento e gratificati dal numerosissimo coinvolgimento di persone che hanno attraversato lo spazio!

Ecco qui di seguito i link dove trovare tutto il materiale:

I video: http://www.youtube.com/user/MacsDesignLab/videos

Le foto: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10151553886820010.862476.359959055009&type=3

Le pubblicazioni sui media: http://www.econtamination.it/contenuto/rassegna-stampa

Il diario dell’evento: http://www.econtamination.it/diario

Naturalmente un ringraziamento speciale a tutte le splendide persone dell’organizzazione e a tutti coloro che sono passati a trovarci!

Alla prossima!

Post-industrial photo shooting / La partenza per una “qualità intelligente”

Standard

Iniziamo il 2012 con un photo shooting.

Si tratta di set allestiti in due location dove l’atmosfera post-industriale si respira così tanto da entrarti dentro anche solo a vedere le foto! Siamo a Marghera e siamo nelle zone del Piave in provincia di Treviso, luoghi in cui l’industrializzazione degli anni ’70-’80 ha oramai lasciato, in molti casi, solo scheletri inutilizzati di stabilimenti.

Una scelta mirata e collegata al nostro lavoro che, come ben sapete, si basa sul riutilizzo e la valorizzazione di materiali provenienti dai contesti industriali.

Il set fotografico è realizzato da Silvia Zago
(http://www.flickr.com/photos/scarletinlove/http://www.facebook.com/pages/Eve-Eliza-Rose-Silvia-Zago/167905469935345) ed è la partenza di una serie di iniziative che Macs Design sta lanciando per dare voce all’effervescente clima creativo che si è sviluppato nella Provincia di Treviso in questi ultimi anni.

Molte idee appunto, che si stanno ricavando spazio in un periodo storicamente difficile e turbolento. Idee creative di persone che lavorano per migliorare la qualità delle proposte soddisfacendo il bisogno di cambiamento.

Siamo già pronti a rivedere i sistemi di lavoro utilizzati fino ad ora adattandoci alle richieste legate sempre più alla “condizione economica” convinti del fatto che le alternative ci sono. Alternative che puntano ad una “qualità intelligente” comunque basate su un livello di lavoro alto, fatto di sinergie, collaborazioni e networking.

Se anche voi credete che il 2012 sarà un anno di fuoco, se anche voi volete vedere nascere un “nuovo modo di fare”, se anche voi siete convinti che dalla crisi ne usciremo con grandi idee realizzate, allora non vi resta altro che agire e non vi resta altro che continuare a seguirci (e perché no, contattarci!) per scoprire tutte le novità delle nostre proposte.

Tutte le foto del post-industrial photo shooting le potete visualizzare nella nostra pagina facebook al seguente link:

http://www.facebook.com/media/set/?set=a.10151163593745010.811682.359959055009&type=1

Ecocentrica 2011 – Prima biennale della sostenibilità

Standard

Ci siamo! Sta per iniziare EcoCentrica nel nuovo polo fieristico di La Spezia.

Un evento teso a promuovere lo sviluppo e l’introduzione, nell’abitare e nel vivere quotidiano, di comportamenti “sostenibili”.
La manifestazione, strutturata in più “momenti”, evidenzia ed approfondisce le varie tematiche della “sostenibilità” ambientale (fonti rinnovabili, bioedilizia, tecnologie verdi, gestione e riciclo dei rifiuti, eco Arte ed eco Design) mostrandole, oltre che nel consueto ambito fieristico, all’interno di un “contenitore” particolare ed estremamente suggestivo, la “Casa Sensoriale”: la prima abitazione “futuribile”, dove per futuro intendiamo cultura, sviluppo e tecnologie sostenibili.
Un momento unico nel suo genere, da non perdere per rimanere sempre aggiornati alle ultime novità in fatto di sostenibilità ambientale.
Vi aspettiamo numerosi!

Rivista millionaire: gli scarti come risorsa, recensione a Macs design

Standard

Un articolo che ci da un enorme piacere nel vedere ancora una volta apprezzato il nostro lavoro e la centralità del tema “riuso”.

Riportiamo di seguito la pagina dell’articolo:

 

Ringraziamo la rivista millionaire e in particolare Silvia Messa per averci contattato!

Per chi volesse la rivista si trova in tutte le edicole.